Da Omero in poi, le parole composte con il suffisso Philo
servivano a descrivere l'atteggiamento di chi faccia coincidere il proprio interesse, il proprio piacere, la propria ragione di vita con una determinata attività.
Pierre Hadot

Scuola ABOF
Programma quadriennale
Ammissioni
Docenti e collaboratori
Calendario lezioni
 
Scuola MITOBIOGRAFICA
 
Centro culturale Philo
Calendario eventi
Archivio eventi
Pratiche filosofiche
 
Sportelli per l'ascolto
 
Pubblicazioni Philo
Sede
 
NEWSLETTER
SITI CONSIGLIATI
HOME PAGE

 

<< vai alla pagina Archivio eventi

 

Terapeuti perchE'

(a cura di Nicole Janigro)

 

Scarica la locandina.

 

Che cosa vuoi fare da grande, si chiede ai bambini. Nessuno probabilmente risponde: vorrei fare il terapeuta. Ma l’infanzia ha già nutrito la vis terapeutica? 
Nell’esperienza di ognuno c’è un momento preciso oppure è solo un lungo processo che conduce a una mutazione di se stessi, il poter immaginare che la talking cure possa diventare un mestiere nostro. Per tutti un passaggio di ruoli, ma anche di vita - di pazienti divenuti analisti, di figli trasformati in genitori, di allievi che devono iniziare a sentirsi maestri.
Dodici terapeuti si raccontano. Ripercorrono il proprio itinerario esistenziale, ricordano i segnavia che hanno incontrato lungo il percorso. I legami tra storia personale e storia collettiva. Raccontano come si è formato il loro stile terapeutico.

 

Gli incontri si tengono da aprile a novembre 2012, il lunedì (eccetto venerdì 26 ottobre) presso la sede di Philo, in via Piranesi 10/12 a Milano, e iniziano alle ore 20.45.

 

Calendario

  • 2 aprile, Lella Ravasi Bellocchio, “Per salvare l’oggetto d’amore”
  • 7 maggio, Luigi Zoja, “Insider living”
  • 21 maggio, Massimo Recalcati, "Volevo diventare un poeta"
  • 4 giugno, Romano Màdera, “Per toccare lo spirito nel quotidiano”
  • 25 giugno, Fabio Giommi, “Psicoterapia e il mondo aperto: dalla mente alla coscienza”
  • 17 settembre, Giulia Valerio, “Terapeuta per passione”
  • 24 settembre, Andreina Robutti, “Psicoanalisi dimenticata e ritrovata”: ATTENZIONE L'INCONTRO CON A. ROBUTTI E' RINVIATO A DATA DA DESTINARSI
  • 1 ottobre, Marina Valcarenghi, “Analista per caso”
  • 15 ottobre, Vittorio Lingiardi, “La verità, vi prego, sull’analisi”
  • 26 ottobre, Franco Borgogno, “Una vocazione psicoanalitica: ricordi, sogni, riflessioni”
  • 12 novembre, Fabio Madeddu, “Le vocazioni tradite”
  • 26 novembre, Eva Pattis Zoja, “Incontrando Jung a Vienna”

Singolo incontro: 12 €
Abbonamento ai 12 incontri: 100 € (70€ per studenti universitari e minori di 19 anni)

Per iscriversi al singolo incontro presentarsi la sera stessa alle 20.30

Per abbonarsi ai 12 incontri scrivere a: info@scuolaphilo.it