Da Omero in poi, le parole composte con il suffisso Philo
servivano a descrivere l'atteggiamento di chi faccia coincidere il proprio interesse, il proprio piacere, la propria ragione di vita con una determinata attività.
Pierre Hadot

Scuola ABOF
Programma quadriennale
Ammissioni
Docenti e collaboratori
Calendario lezioni
 
Scuola MITOBIOGRAFICA
 
Centro culturale Philo
Calendario eventi
Archivio eventi
Pratiche filosofiche
 
Sportelli per l'ascolto
 
Pubblicazioni Philo
Sede
 
NEWSLETTER
SITI CONSIGLIATI
HOME PAGE

 

<< vai alla pagina Archivio eventi

 

Distacchi
La fatica e l’importanza di saper dire addio
tre incontri di formazione con Massimo Diana e Mario Mapelli

 

11 e 25 novembre, 9 dicembre 2013 - ore 17.00-19.00

 

 

Scarica la locandina

 

Due sono i compiti fondamentali cui siamo chiamati nella nostra esistenza: imparare ad amare ed imparare a morire. Essi sono tra loro inscindibili: non è possibile attendere all’uno senza, nel contempo, dedicarsi anche all’altro. Forse è vero che la nostra morte rimane per noi un’esperienza impossibile, dal momento che, come insegna Epicuro, “quando lei ci sarà, non ci saremo noi”. Tuttavia possiamo cogliere i riverberi di essa in tutti i distacchi, le separazioni e le perdite che segnano la nostra vita.
Esercitarsi a morire significa allora provare ad attraversare con consapevolezza quelle cesure e quei passaggi esistenziali che, nel loro porci a contatto col limite, ci definiscono, contribuendo così a farci diventare ciò che siamo; a trasformarci cioè in soggetti d’amore.
Il seminario, in tre incontri collegati ma fruibili anche singolarmente, vuole proporsi come spazio di elaborazione e di amplificazione emotiva rispetto al tema del distacco. A partire dalla condivisione di spezzoni di film, brani letterari, immagini artistiche, si analizzeranno alcuni dei momenti decisivi che segnano il percorso esistenziale di ognuno.

 

Calendario dei tre incontri
lunedì 11 novembre 2013, ore 17-19: Vitali separazioni
lunedì 25 novembre 2013, ore 17-19: La perdita dell’altro
lunedì 9 dicembre 2013, ore 17-19: Prepararsi al congedo

 

Costi e modalità di iscrizione
Ciclo di 3 incontri 40 euro. Numero minimo di partecipanti 10.
Per informazioni e iscrizioni al ciclo scrivere entro il 25 ottobre a info@scuolaphilo.it.
Costo del singolo incontro 15 euro, da pagarsi all’ingresso dei singoli incontri.

 

Conduttori
Massimo Diana, filosofo e formatore, è autore di diversi saggi sul tema della fiaba e sull’incontro fecondo tra religione, psicologia del profondo e filosofia. Tra le ultime pubblicazioni una trilogia con Moretti & Vitali: Figure dell’amore. Percorsi di umanizzazione 1 (2010); Legàmi. Percorsi di umanizzazione 2 (2012); Credere. Percorsi di umanizzazione 3 (2013).
Mario Mapelli è insegnante nella scuola secondaria e docente presso la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. Ha pubblicato Il dolore che trasforma. Attraversare l’esperienza della perdita e del lutto (Franco Angeli, 2013). Svolge in diversi contesti attività di formazione a partire da un approccio narrativo.

 

Sede: Philo – Scuola superiore di pratiche filosofiche
via Piranesi 10/12 – Milano