Da Omero in poi, le parole composte con il suffisso Philo
servivano a descrivere l'atteggiamento di chi faccia coincidere il proprio interesse, il proprio piacere, la propria ragione di vita con una determinata attività.
Pierre Hadot

Scuola ABOF
Programma quadriennale
Ammissioni
Docenti e collaboratori
Calendario lezioni
 
Scuola MITOBIOGRAFICA
 
Centro culturale Philo
Calendario eventi
Archivio eventi
Pratiche filosofiche
 
Sportelli per l'ascolto
 
Pubblicazioni Philo
Sede
 
NEWSLETTER
SITI CONSIGLIATI
HOME PAGE

 

<< vai alla pagina Archivio eventi

 

convegno

con la collaborazione di Frigoriferi Milanesi

AL DI LA' DEL PRINCIPIO DI PRESTAZIONE

crisi economica, emergenze psichiche

Milano, sabato 1 marzo 2014 - ore 9.30-17.15

Frigoriferi Milanesi - via Piranesi 10, Milano

 

ingresso libero e gratuito

 

con il contributo di Fondazione Cariplo e con il patrocinio di Consiglio di Zona 4 e Università degli Studi di Milano-Bicocca

 

Philo – Scuola Superiore di Pratiche Filosofiche, in collaborazione con Frigoriferi Milanesi, con il contributo di Fondazione Cariplo e con il patrocinio di Consiglio di Zona 4 e Università degli Studi di Milano-Bicocca, organizza per sabato 1 marzo 2014 una giornata di studio e laboratori dedicata all’esplorazione dei complessi rapporti di reciproca influenza e interdipendenza tra crisi economico-politica e crisi psichica, per individuarne i principali fenomeni e insieme le possibili strategie di resistenza e di cura.

 

Scarica la locandina.

Il convegno prevede una sessione mattutina in sede plenaria (con relazioni di Marco Cabassi, Fabio Cecchinato, Nicole Janigro, Gad Lerner, Romano Màdera, Mauro Magatti) e una sessione pomeridiana di Workshop con laboratori di approfondimento (condotti da Claudia Baracchi, Susanna Fresko, Ivano Gamelli, Chiara Mirabelli, Benedetta Silj) che consentiranno la rielaborazione dei contenuti emersi nella prima parte della giornata.

 

Durante il convegno verrà proposta una lettura economica e sociologica della crisi contemporanea nei suoi effetti sulla psiche individuale e collettiva. Verranno approfonditi gli aspetti del malessere che si genera nella contraddizione che oppone il troppo lavoro alla paura di nessun lavoro. Verranno esplorati orizzonti possibili di senso capaci di contestualizzare la sofferenza del singolo e di proporre strategie che, partendo dall’autobiografia e dalle pratiche filosofiche, arricchiscano le capacità di resilienza.

 

Durante il convegno sarà inoltre presentato lo "Sportello Philo: Vocazione e Professione", un servizio di ascolto per il disagio psicosociale e il disorientamento esistenziale.

 

Programma

 

mattina
ore 9.30 Saluto e apertura dei lavori - Marco Cabassi, imprenditore

ore 9.45: Introduzione - Nicole Janigro, psicoanalista

ore 10.15: Interventi di
Fabio Cecchinato, psicosociologo
Gad Lerner, giornalista
Romano Màdera, filosofo
Mauro Magatti, sociologo

ore 11.30: Tavola rotonda

 

ore 13.00: Pausa pranzo

 

pomeriggio
ore 14.30 -16.30: Laboratori (iscrizioni durante la mattina del convegno)
L’analisi individuale: lavorare con la psiche”, condotto da Benedetta Silj
Crisi e autobiografia nella vita quotidiana”, condotto da Susanna Fresko e Chiara Mirabelli
Sensibilità al sé corporeo”, condotto da Ivano Gamelli - Si consiglia abbigliamento comodo e  coperta
Esercizi spirituali delle pratiche filosofiche”, condotto da Claudia Baracchi

ore 16.30-17.15: Sintesi delle esperienze nei laboratori e chiusura della giornata

 

Ingresso gratuito - Per informazioni scrivere a info@scuolaphilo.it

 

Sede: Frigoriferi Milanesi, via Piranesi 10 – Milano