Da Omero in poi, le parole composte con il suffisso Philo
servivano a descrivere l'atteggiamento di chi faccia coincidere il proprio interesse, il proprio piacere, la propria ragione di vita con una determinata attività.
Pierre Hadot

Scuola ABOF
Programma quadriennale
Ammissioni
Docenti e collaboratori
Calendario lezioni
 
Scuola MITOBIOGRAFICA
 
Centro culturale Philo
Calendario eventi
Archivio eventi
Pratiche filosofiche
 
Sportelli per l'ascolto
 
Pubblicazioni Philo
Sede
 
NEWSLETTER
SITI CONSIGLIATI
HOME PAGE

 

<< vai alla pagina Archivio eventi

 

venerdì 30 gennaio 2015 – ore 21.00-23.00

 

Giovanni Pico della Mirandola
Mito, Magia e Qabbalah

 

con Giulio Busi, Raphael Ebgi, Francesco Tedeschi

a cura di Mauro Bersani e Romano Màdera

 

ingresso libero e gratuito

 

Scarica la locandina

 

per il ciclo Dove soffia lo spirito. Incontri e confronti di spiritualità laica

 

Presentazione del libro di Giulio Busi e Raphael Ebgi, Giovanni Pico della Mirandola. Mito, Magia e Qabbalah (Einaudi, 2014, collana Millenni)

 

Giulio Busi è uno dei maggiori esperti di misticismo ebraico e di Qabbalah. Dopo Venezia è diventato professore a Berlino. Diversi suoi libri sono pubblicati dai Millenni Einaudi.
Questo libro raccoglie una sorta di Thesaurus del pensiero di Giovanni Pico della Mirandola.

Per Philo si tratta di un grande anticipatore che viene dall’alba del Rinascimento, a lui si deve un pensiero che, incentrato sulla dignità-libertà dell’uomo, si apre a un forte ecumenismo ante litteram, innanzitutto nella proposta di sintesi fra cultura greco-romana, tradizione ebraica e messaggio cristiano, dunque un padre della spiritualità laica.

 

 

Sede: Philo – Scuola superiore di pratiche filosofiche, via Piranesi 12 – Milano