Da Omero in poi, le parole composte con il suffisso Philo
servivano a descrivere l'atteggiamento di chi faccia coincidere il proprio interesse, il proprio piacere, la propria ragione di vita con una determinata attività.
Pierre Hadot

Scuola ABOF
Programma quadriennale
Ammissioni
Docenti e collaboratori
Calendario lezioni
 
Scuola MITOBIOGRAFICA
 
Centro culturale Philo
Calendario eventi
Archivio eventi
Pratiche filosofiche
 
Sportelli per l'ascolto
 
Pubblicazioni Philo
Sede
 
NEWSLETTER
SITI CONSIGLIATI
HOME PAGE

 

<< vai alla pagina Archivio eventi

 

sabato 14 febbraio 2015 – ore 21.00-23.00

 

Gli equivoci dell'amore

 

con Claudia Baracchi e Moreno Montanari

 

ingresso libero e gratuito

 

Scarica la locandina

 

Presentazione del libro Gli equivoci dell'amore di Moreno Montanari (Mursia 2015). Ne parleranno l'autore e Claudia Baracchi.

 

Somma di tutti i sentimenti e loro forza generatrice, personale esperienza ricapitolativa della vita, irriducibile tratto mitobiografico della nostra esistenza, l’amore non è cieco, ma veggente: scorge, riconosce e chiama ad essere in tutta la sua pienezza di verità ciò che è, svelando a noi stessi e all’esistenza tutta la possibilità d’essere che ci è più propria.
Ma per comprenderne l’insegnamento occorre non confonderlo con le dinamiche di coppia con le quali non coincide, ma nelle quali, piuttosto, si aliena ogni volta che cerchiamo d’imprimergli il nostro modo d’essere, invece di viverlo come privilegiata esperienza d’individuazione.

 

Sede: Philo – Scuola superiore di pratiche filosofiche, via Piranesi 12 – Milano