Da Omero in poi, le parole composte con il suffisso Philo
servivano a descrivere l'atteggiamento di chi faccia coincidere il proprio interesse, il proprio piacere, la propria ragione di vita con una determinata attività.
Pierre Hadot

Scuola ABOF
Programma quadriennale
Ammissioni
Docenti e collaboratori
Calendario lezioni
 
Scuola MITOBIOGRAFICA
 
Centro culturale Philo
Calendario eventi
Archivio eventi
Pratiche filosofiche
 
Sportelli per l'ascolto
 
Pubblicazioni Philo
Sede
 
NEWSLETTER
SITI CONSIGLIATI
HOME PAGE

 

<< vai alla pagina Archivio eventi

 

domenica 18 ottobre 2015 ore 15.30-17.00

 

Un mucchio di fantaprovviste… colorate!
Laboratorio tattile rivolto a bimbe e bimbi tra i 6-10 anni

 

con Chiara Amendola e Gianluca Froiio

Merenda finale per tutti!

 

 

Il topo Federico – personaggio nato dalla fantasia di Leo Lionni, storico illustratore di libri per l’infanzia, pittore, scrittore, scultore e… sognatore – ci accompagnerà in un viaggio multisensoriale, tra parole sabbie colorate musica movimento e animazione teatrale, alla ricerca di quelle provviste che sappiano fornirci nutrimento per l’anima.

 

Il primo incontro sarà dedicato al mondo della creatività, con un laboratorio tattile sulla sperimentazione e la conoscenza della materia e del suo profondo potere maieutico.

I bambini saranno accompagnati così, dal topo Federico, verso la scoperta delle forme e dei colori del loro immaginario creativo.

 

Chiara Amendola, esperta in terapeutica dell’arte e new media. Da diversi anni si occupa di laboratori artistici rivolti al mondo dell’infanzia e dell’adolescenza con una particolare attenzione alla trasformazione dell’identità creativa nell’era digitale (www.chiaraamendola.net).
Gianluca Froiio, diplomato in Arteterapia clinica conduce laboratori individuali di Arteterapia con bambini e adolescenti. Ha sviluppato una tecnica personale con cui costruisce sculture in cartapesta che insegna nella scuola di Arteterapia in cui ha studiato.

 

Costi e modalità di iscrizione: 8 € con merenda. Per info e iscrizioni scrivere a philobimbi@scuolaphilo.it oppure telefonare al 377/2523268. Max 20 partecipanti.

 

Un mucchio di fantaprovviste: la storia prosegue…
                  
Sabato 27 novembre 2015 – Parole philosofiche, con Susanna Fresko e Chiara Mirabelli
Sabato 23 gennaio 2016 – Teatro d’artista, con Stefania Casiraghi e Mariangela Zabatino
Domenica 14 febbraio 2016 – Storie che cantano: raccontare attraverso il movimento, con Silvia Luraschi e Ori Jedlowski

 

 

Sede: Philo – Pratiche filosofiche, via Piranesi 12 – Milano – piano I

Passante Ferroviario/Porta Vittoria – Autobus/73 e 90 – Tram/12-27