Da Omero in poi, le parole composte con il suffisso Philo
servivano a descrivere l'atteggiamento di chi faccia coincidere il proprio interesse, il proprio piacere, la propria ragione di vita con una determinata attività.
Pierre Hadot

Scuola ABOF
Programma quadriennale
Ammissioni
Docenti e collaboratori
Calendario lezioni
 
Scuola MITOBIOGRAFICA
 
Centro culturale Philo
Calendario eventi
Archivio eventi
Pratiche filosofiche
 
Sportelli per l'ascolto
 
Pubblicazioni Philo
Sede
 
NEWSLETTER
SITI CONSIGLIATI
HOME PAGE

 

<< vai alla pagina Archivio eventi

 

4 giovedì, da ottobre a dicembre 2015 – ore 16.00-19.00

 

La carovana dei disegni ritrovati
con Francesca Amat

 

 

Scarica la locandina.

 

Quello che disegno racconta cose che ancora non conosco? Proviamo a immaginare che i disegni esistano già. Occorre solo  svelarli, come se il foglio bianco avesse in se già tutto nascosto; occorre solo scoprire il codice d’accesso per far affiorare i segni e i colori.
In questo seminario ognuno traccerà la propria storia attraverso linee, segni, colori e visioni. Partendo dalla linea della vita andremo a sviluppare tavole che raccontano di noi, senza il linguaggio verbale ma con il segno , il colore, la superficie che può emergere miracolosamente da un foglio che prima era completamente bianco.
Il metodo offre un percorso che valorizza la persona attraverso l’esperienza artistica, per favorire l’incontro con il proprio talento visivo. La ricerca e la sperimentazione proposte portano a trasformare il giudizio in osservazione profonda, privilegiando la diversità come fonte inesauribile di ricchezza e la frequentazione del limite come nucleo di qualsiasi processo di crescita.

 

Calendario degli incontri

giovedì 29 ottobre, 12 novembre, 26 novembre, 3 dicembre 2015 – ore 16.00-19.00

 

Costi e modalità d’iscrizione
Costo 140 euro. Iscrizioni entro il 15 ottobre 2015.
È necessario iscriversi scrivendo a info@scuolaphilo.it.
Il corso è destinato a un gruppo di 12 partecipanti. Al momento dell’iscrizione verrà fornita ai partecipanti la lista dei materiali necessari allo svolgimento dell’attività.

 

Francesca Amat, artista visiva e performer, si dedica da oltre 20 anni alla pedagogia creativa e teatrale ideando testi e fiabe sulla natura, l’ambiente e i diritti umani. Ha condotto laboratori in oltre 50 tra nidi, scuole dell’infanzia e primarie e ambiti di disagio sociale come centri diurni, Asl, carceri. Conduce seminari per insegnanti, educatori, genitori e studenti, presso scuole pubbliche, biblioteche e università.

 

Sede: Philo – Pratiche filosofiche, via Piranesi 12 – Milano – piano I

Passante Ferroviario/Porta Vittoria – Autobus/73 e 90 – Tram/12-27