Da Omero in poi, le parole composte con il suffisso Philo
servivano a descrivere l'atteggiamento di chi faccia coincidere il proprio interesse, il proprio piacere, la propria ragione di vita con una determinata attività.
Pierre Hadot

Scuola ABOF
Programma quadriennale
Ammissioni
Docenti e collaboratori
Calendario lezioni
 
Scuola MITOBIOGRAFICA
 
Centro culturale Philo
Calendario eventi
Archivio eventi
Pratiche filosofiche
 
Sportelli per l'ascolto
 
Pubblicazioni Philo
Sede
 
NEWSLETTER
SITI CONSIGLIATI
HOME PAGE

 

<< vai alla pagina Archivio eventi

 

5 giovedì, da dicembre 2015 ad aprile 2016 – ore 17.30-19.00

 

Del male, della verità, del conflitto

Itinerario teorico-esperienziale a partire dall’“Edipo re” di Sofocle
con Mario Mapelli

 

 

In una vignetta di Quino, del 1978, Miguelito con aria smarrita affermava: “Credo di avere il complesso di E...dopo”.
I tempi sono mutati rispetto a quelli della Vienna di Freud, tanto da rendere legittima la domanda circa quel che resta di noi “dopo Edipo”. Tramontata definitivamente l'epoca del padre, che senso ha leggere la tragedia di Sofocle?
Attraverso la lettura partecipata dell’“Edipo re”, l'itinerario si vuole offrire come spazio di interrogazione condivisa intorno ai temi dell'esistenza del male, della fatica di sapere e dell'ineluttabilità del conflitto.
La ri-lettura del testo sofocleo, nutrita da riferimenti teorici eclettici, amplificata da suggestioni filmiche e supportata da esercizi di scrittura autobiografica, fornirà l'occasione per riflettere su alcune tappe decisive nel percorso che ognuno di noi è chiamato ad affrontare per arrivare a ri-conoscere se stesso.


 
Calendario degli incontri
giovedì 10 dicembre 2015 – ore 17.30-19.00:

Lo stato sono io: il re davanti ai supplici
giovedì 14 gennaio 2016 – ore 17.30-19.00:

Allo specchio: dialogo Edipo-Tiresia
giovedì 11 febbraio 2016: – ore 17.30-19.00:

Figure del diniego: le parole di Giocasta
giovedì 10 marzo 2016 – ore 17.30-19.00:

Un incrocio di destini: padre e figlio
giovedì 14 aprile 2016 – ore 17.30-19.00:

Sono stato io: il capovolgimento

 

Costi e modalità d’iscrizione
Costo 75 euro. Iscrizioni entro il 3 dicembre 2015.
È necessario iscriversi scrivendo a info@scuolaphilo.it. Min. 5, max 20 partecipanti.

 

Mario Mapelli, dottore di ricerca in Scienze della Formazione e della Comunicazione, ha pubblicato Il dolore che trasforma. Attraversare l'esperienza della perdita e del lutto (Franco Angeli, 2013) e saggi di taglio psicopedagogico su libri e riviste. Da anni nella scuola pubblica si dedica a quell'antica pratica filosofica che è l'insegnamento.

 

Sede: Philo – Pratiche filosofiche, via Piranesi 12 – Milano – piano I

Passante Ferroviario/Porta Vittoria – Autobus/73 e 90 – Tram/12-27