Da Omero in poi, le parole composte con il suffisso Philo
servivano a descrivere l'atteggiamento di chi faccia coincidere il proprio interesse, il proprio piacere, la propria ragione di vita con una determinata attività.
Pierre Hadot

Scuola ABOF
Programma quadriennale
Ammissioni
Docenti e collaboratori
Calendario lezioni
 
Scuola MITOBIOGRAFICA
 
Centro culturale Philo
Calendario eventi
Archivio eventi
Pratiche filosofiche
 
Sportelli per l'ascolto
 
Pubblicazioni Philo
Sede
 
NEWSLETTER
SITI CONSIGLIATI
HOME PAGE

 

<< vai alla pagina Archivio eventi

 

mercoledì 16 marzo 2016 – ore 21.00-23.00

 

Grazie
Immagini, voci e parole di conversione

 

con Domitilla Melloni e Uber Sossi

ingresso libero

 

 

Se la vita di ognuno di noi corrisponde a una sola, insostituibile pennellata nell’affresco più ampio del mito che ci comprende, quale legame intrecciamo con gli altri e con il mondo intorno a noi? È possibile agire nel mondo e generare in esso le differenze grandi o piccole che sono legate alla nostra persona, cullando l’illusione della separatezza dagli altri?
La possibilità di conversione da una vita non-riflessa verso la capacità di fiorire e di aderire alla propria vocazione ci chiama in causa anche come persone disposte ad accogliere con gratitudine il testimone – o il fardello – del mito, per contribuire a trasformarlo.
Una serata alla ricerca del filo che unisce il grazie e la grazia, attraverso immagini, voci e parole di gratitudine.

 

L’incontro appartiene al ciclo Aspettando Mitobiografica.

 

Domitilla Melloni è analista filosofa (Sabof), pedagogista, formatrice e docente di Philo. La sua ricerca oggi è centrata sull’uso della voce nei processi d’incontro e ascolto dell’altro.
Uber Sossi è analista filosofo (Sabof), pedagogista presso l’ASL di Brescia, docente di Philo, consulente e formatore in ambito educativo, sanitario e psicosociale.

 

 

Sede: Philo – Pratiche filosofiche, via Piranesi 12 – Milano – piano I

Passante Ferroviario/Porta Vittoria – Autobus/73 e 90 – Tram/12-27