Da Omero in poi, le parole composte con il suffisso Philo
servivano a descrivere l'atteggiamento di chi faccia coincidere il proprio interesse, il proprio piacere, la propria ragione di vita con una determinata attività.
Pierre Hadot

Scuola ABOF
Programma quadriennale
Ammissioni
Docenti e collaboratori
Calendario lezioni
 
Scuola MITOBIOGRAFICA
 
Centro culturale Philo
Calendario eventi
Archivio eventi
Pratiche filosofiche
 
Sportelli per l'ascolto
 
Pubblicazioni Philo
Sede
 
NEWSLETTER
SITI CONSIGLIATI
HOME PAGE

 

<< vai alla pagina Archivio eventi

 

sabato 9 aprile 2016 – ore 18.00-20.00

 

Lucrezio e la poesia del cosmo:

un viaggio nel De Rerum Natura

 

con Massimo Debernardi

ingresso libero

 

 

Il De Rerum Natura rappresenta un caso unico nella letteratura mondiale: si tratta di un poema straordinario che mette al centro il cosmo, la natura e l’uomo filtrati attraverso la dottrina di Epicuro, il maestro e la guida di Lucrezio.
L’epica lucreziana canta, in modo affascinante e appassionato, non la virtù militare, il coraggio o l’astuzia, ma l’amore per la conoscenza e l’ardore di una tensione verso la scoperta delle più profonde radici della materia.
Lucrezio accompagna il lettore in un viaggio sublime e potenzialmente liberatorio verso l’affrancamento dalla paura della morte e la liberazione dalle catene della prigione egoica, offrendosi ancora oggi come un potentissimo e meraviglioso messaggio di spiritualità laica.

 

Massimo Debernardi è professore di storia e filosofia presso il Liceo Scientifico “Pascal” di Romentino (NOVARA).
Si è laureato nel 1990 presso l’Università Statale di Milano con una tesi su Ernst Mach. Ha proseguito i suoi studi in Austria a Graz e a Vienna presso il Konrad Lorenz Institut. Nel 2014 ha conseguito il dottorato di ricerca in filosofia della scienza sotto la guida di Telmo Pievani con una tesi sull’epistemologia evoluzionistica.
Ha lavorato per la casa editrice Laterza, per la quale ha pubblicato, con altri autori, un manuale di filosofia, Simposio, nel 2004.
Nel 2010 ha curato per la casa editrice Melquiades la traduzione, corredata da un’ampia introduzione storico-critica, di una serie di lezioni scientifiche popolari di Ernst Mach, uno dei padri della filosofia della scienza.

 

Sede: Philo – Pratiche filosofiche, via Piranesi 12 – Milano – piano I

Passante Ferroviario/Porta Vittoria – Autobus/73 e 90 – Tram/12-27