Da Omero in poi, le parole composte con il suffisso Philo
servivano a descrivere l'atteggiamento di chi faccia coincidere il proprio interesse, il proprio piacere, la propria ragione di vita con una determinata attività.
Pierre Hadot

Scuola ABOF
Programma quadriennale
Ammissioni
Docenti e collaboratori
Calendario lezioni
 
Scuola MITOBIOGRAFICA
 
Centro culturale Philo
Calendario eventi
Archivio eventi
Pratiche filosofiche
 
Sportelli per l'ascolto
 
Pubblicazioni Philo
Sede
 
NEWSLETTER
SITI CONSIGLIATI
HOME PAGE

 

<< vai alla pagina Archivio eventi

 

sabato 16 aprile 2016 – ore 9.30-16.30

 

Tipologia e individuazione
seminario tra cinema e scrittura attraverso i tipi psicologici

 

con Andrea Arrighi e Ivan Paterlini

 

 

I tipi psicologici, alla luce dell’opera di C.G. Jung, offrono l’opportunità di avvicinarsi con più consapevolezza alla pienezza dell’essere umano, in relazione a sé e agli altri.
I partecipanti al seminario verranno invitati a ri-conoscere la propria tipologia, attraverso approfondimenti teorici, pratiche di scrittura autobiografica e spunti cinematografici, da film come Il sorpasso (orientamento estroverso e introverso), 11 settembre (le quattro funzioni: pensiero, sentimento, intuizione, sensazione), L’angelo azzurro (la funzione inferiore che prende il comando), L’ospite inatteso (rappresentazione del passaggio tra le funzioni, in direzione dell’individuazione).

Il seminario è rivolto sia a chi ha già una base di conoscenza dei tipi psicologici sia a chi non ce l’ha, e avrà così modo di iniziare a comprendere il proprio modo di stare con sé, nel mondo e nella propria professione (di cura, educativa e in qualsiasi ambito che riguardi le relazioni umane) tramite uno dei capisaldi del pensiero junghiano.

 

Costi e modalità di iscrizione
Costo del seminario: 60 euro. È necessario iscriversi (entro il 9 aprile 2016) scrivendo a info@scuolaphilo.it. Minimo 8 / massimo 20 partecipanti.

 

Andrea Arrighi Psicologo psicoterapeuta, psicoanalista junghiano e analista filosofo (Sabof). Laureato in filosofia e psicologia. Specializzato in psicologia analitica. Lavora privatamente a Milano, Grosseto e a Farnese (VT). Lavora anche come formatore interculturale. Collabora con Philo. Tra le sue pubblicazioni: La soluzione trascurata. Bene e male secondo la psicologia junghiana raccontati attraverso il cinema (Alpes, Roma, 2015).

Ivan Paterlini Psicologo clinico, psicoterapeuta e psicoanalista specializzato in psicologia analitica, analista filosofo (Sabof), membro ordinario LAI (laboratorio delle immagini per la ricerca analitica attraverso il Gioco della sabbia). Lavora privatamente con adolescenti e adulti a Parma e Casalmaggiore (CR). Svolge ricerca e formazione relative alle psicodinamiche della creazione artistica, la Sand Play Therapy e la tipologia junghiana. Collabora con Philo. Tra le sue pubblicazioni: con D. Ribola, Psicodinamiche della creazione artistica: Giacometti, una distanza incolmabile (Persiani, Bologna, 2013); Tipologia e cinema (Persiani, Bologna, 2015).

 

Sede: Philo – Pratiche filosofiche, via Piranesi 12 – Milano – piano I

Passante Ferroviario/Porta Vittoria – Autobus/73 e 90 – Tram/12-27