Da Omero in poi, le parole composte con il suffisso Philo
servivano a descrivere l'atteggiamento di chi faccia coincidere il proprio interesse, il proprio piacere, la propria ragione di vita con una determinata attività.
Pierre Hadot

Scuola ABOF
Programma quadriennale
Ammissioni
Docenti e collaboratori
Calendario lezioni
 
Scuola MITOBIOGRAFICA
 
Centro culturale Philo
Calendario eventi
Archivio eventi
Pratiche filosofiche
 
Sportelli per l'ascolto
 
Pubblicazioni Philo
Sede
 
NEWSLETTER
SITI CONSIGLIATI
HOME PAGE

 

 

Per conoscere la mitobiografia così come viene proposta da Philo e in particolare dalla Scuola Mitobiografica vedi il libro

Qual è il tuo mito? (Mimesis 2016), a cura di Susanna Fresko e Chiara Mirabelli, con saggi di I. Carlot, M. Diana, S. Fresko, R. Màdera, C. Mirabelli, M. Montanari, I. Paterlini

 

<< vai alla pagina Mitobiografica

 

docenti RESPONSABILI di mitobiografica - scuola del mestiere di vivere

 

Massimo Diana

Susanna Fresko
Moreno Montanari

 

 

MASSIMO DIANA

 

 

Massimo Diana, analista filosofo e formatore, membro SABOF (Società di analisi biografica a orientamento filosofico), è autore di diversi saggi sulla necessità di un incontro fecondo tra religione, psicologia del profondo e filosofia. Tra questi:

  • Angoscia e libertà. Psicologia del profondo e religione nell’opera di Eugen Drewermann, Centro Scientifico Editore, Torino 2002.
  • Ciclo di vita ed esperienza religiosa. Aspetti psicologici e psicodinamici, Centro Editoriale Dehoniano, Bologna, 2004, 20122
  • Psicologia e religione. Modelli, problemi, prospettive (con Paolo Ciotti), Centro Editoriale Dehoniano, Bologna, 2005, 20132.
  • Fiabe per crescere. Le tappe dello sviluppo psichico raccontate attraverso il linguaggio delle fiabe, Elledici, Torino, 2005.
  • Le forme della religiosità. Dinamiche e modelli psicologici della maturità religiosa, Centro Editoriale Dehoniano, Bologna, 2006.
  • Dio e il bambino. Psicologia e educazione religiosa, Elledici, Torino, 2007.
  • Fiabe per amare. Lo sviluppo psichico raccontato attraverso il linguaggio delle fiabe, Elledici, Torino, 2007.
  • Contaminazioni necessarie. La cura dell’anima tra religioni, psicoterapie, counselling filosofici, Moretti & Vitali, Bergamo, 2008.
  • La saggezza delle fiabe, Edizioni Paoline, Milano, 2010.
  • L'educatore educato. Promuovere e motivare alla relazione e all'apprendimento (con Giuseppe Cursio e Franca Feliziani Kannheiser), Edizioni Dehoniane, Bologna, 2010.
  • Narrare. Perché e come raccontare le storie ai bambini, Elledici, Torino, 2011.
  • La casa sulla roccia. Preghiere, meditazioni, rituali interreligiosi per la famiglia (con Marina Vicario), Servitium, Bergamo, 2012.
  • L’alfabeto dell’educatore. Il bagaglio delle competenze, Elledici, Torino, 2013.

E le trilogie:

  • Figure dell'amore. Percorsi di umanizzazione I; Legàmi. Percorsi di umanizzazione II; Credere. Percorsi di umanizzazione III, Moretti & Vitali, Bergamo, 2010-2013.
  • Una vita in gioco. Volume 1: Il cammino spirituale come percorso individuativo; Una vita in gioco. Volume 2: Verso una spiritualità integrata; Una vita in gioco. Volume 3: Trasfigurazioni, IPOC, Milano, 2014-2015.

Ha scritto un saggio nel libro collettivo: Qual è il tuo mito? Mappe per il mestiere di vivere (a cura di S. Fresko e C. Mirabelli, con scritti di I. Carlot, M. Diana, R. Màdera, M. Montanari, I. Paterlini e delle due curatrici) (Mimesis 2016).

 

SUSANNA FRESKO

 

 

Susanna Fresko vive e lavora privatamente a Milano. È analista filosofa e formatrice. È membro di Sabof – Società di analisi biografica a orientamento filosofico. Collabora con Philo, in particolare nella organizzazione delle attività del Centro culturale e dell’Associazione nel suo insieme. Il tema della narrazione autobiografica e mitobiografica è al centro delle proposte laboratoriali cui attualmente si dedica. Ha di recente pubblicato il libro Dall’intimità del roveto. Verso la terra del dono (Ipoc, 2014), testimonianza del passaggio dalla dimensione autobiografica a quella mitobiografica, con riferimento in particolare al contesto e al linguaggio della tradizione ebraica. È allieva di Haim Baharier, esperto di ermeneutica biblica. Ha al suo attivo la pubblicazione di diversi articoli per varie riviste, tra cui Rivista di Psicologia Analitica e Adultità. Rivista semestrale sulla condizione adulta e i processi formativi. Insieme a Chiara Mirabelli e Nicole Janigro è direttrice della collana “Autori di Philo”, Ipoc – Italian paths of culture.

Ha scritto un saggio nel libro collettivo: Qual è il tuo mito? Mappe per il mestiere di vivere (a cura di S. Fresko e C. Mirabelli, con scritti di I. Carlot, M. Diana, R. Màdera, M. Montanari, I. Paterlini e delle due curatrici) (Mimesis 2016).

 

 

MORENO MONTANARI

 

 

Moreno Montanari, analista filosofo e formatore, socio fondatore di SABOF (Società di analisi biografica a orientamento filosofico), docente della Scuola in Abof presso Philo, dottore di Ricerca in filosofia. Lavora ad Ancona e Milano. E' autore di diversi saggi nei quali filosofia occidentale e orientale si integrano con la prospettiva della psicoanalisi e con i contributi sapienziali delle principali tradizioni religiose. Tra questi ricordiamo:

  • Il Tao di Nietzsche, Mimesis, Milano, 2004.
  • La filosofia come cura. Percorsi di autenticità, Unicopli, Milano, 2007
  • Hadot e Foucault nello specchio dei greci, Mimesis, Milano, 2010;
  • La filosofia come cura, Mursia, Milano, 2012
  • Vivere la filosofia, Mursia, Milano, 2013
  • Gli equivoci dell’amore, Mursia, Milano, 2015
  • ha curato il volume collettaneo Consulenza filosofica: Terapia o formazione? Orecchio di Van Gogh, 2006
  • ha scritto l'"Introduzione" in L'esistenzialismo è un umanismo, Mursia, Milano, 2016

Ha scritto un saggio nel libro collettivo: Qual è il tuo mito? Mappe per il mestiere di vivere (a cura di S. Fresko e C. Mirabelli, con scritti di I. Carlot, M. Diana, R. Màdera, M. Montanari, I. Paterlini e delle due curatrici) (Mimesis 2016).

 

Ha scritto numerosi articoli in riviste specializzate quali Nuova Corrente, Rivista di psicologia analitica nuova serie, Adultità e saggi in libri collettanei sui temi delle pratiche filosofiche, analitiche e formative.

Collabora con la Repubblica e Doppio zero.