22 Marzo 2020 - 14:00 / 18:00 | Seminari a Philo

RINVIATO: Ernst Bernhard: mitobiografia, rivoluzione e psicologia del processo di individuazione

Con

  • Claudia Baracchi

30 euro

RINVIATO NEI PROSSIMI MESI IL SECONDO INCONTRO del seminario con Claudia Baracchi. Comunicheremo la nuova data appena possibile.

Nel 1936 Ernst Bernhard, medico ebreo berlinese, arriva in Italia (come Goethe, ma per motivi assai diversi) con la compagna Dora Friedländer. A ricordare il suo studio di via Gregoriana, dalle grandi finestre che aprivano su Roma adagiata nella luce rosa e d’oro del tramonto, sono pazienti come Federico Fellini, Cristina Campo, Natalia Ginzburg, Giorgio Manganelli, Adriano Olivetti.
Avvicinarsi a Ernst Bernhard significa cogliere un potente centro di irradiazione della psicoanalisi e della psicologia analitica in Italia. Nella sua sintesi originalissima confluivano studi in astrologia, chirologia, culture orientali, come pure echi del pensiero greco intorno ai temi del destino e dell’incarnarsi del mito in terra. (immagine tratta da Il Libro dei sogni di Federico Fellini, Rizzoli)

Costi e modalità di iscrizione
Costo del singolo incontro: 30 euro. Costo dell’abbonamento ai due incontri 50 euro. Posti limitati. Per abbonarsi è necessario iscriversi almeno una settimana prima dell’inizio del seminario (o dei singoli incontri per l’iscrizione a uno dei due) scrivendo a: info@scuolaphilo.it 

Claudia Baracchi è professore di Filosofia Morale all’Università di Milano-Bicocca, ed è stata professore di Filosofia alla New School for Social Research di New York. È analista Sabof a Milano e Modena. Tra i suoi ultimi libri: Aristotle’s Ethics as First Philosophy (Cambridge University Press 2008 e 2011), L’architettura dell’umano: Aristotele e l’etica come filosofia prima (Vita e Pensiero 2014), Amicizia (Mursia 2016) e, con Renato Rizzi e Susanna Pisciella, Il cosmo della Bildung (Mimesis 2016).