09 Dicembre 2019 - 14:30 / 18:00 | Seminari a Philo

GRASS – Circolo di ricreazione di sguardi e pratiche educative

Con

  • Laura Formenti
  • Silvia Luraschi
  • Andrea Prandin

25 euro singolo incontro, 8 incontri 130 euro

Con Laura Formenti, Silvia Luraschi, Andrea Prandin. Secondo incontro. Tutte le date di GRASS 2019-2020: 7 ottobre; 11 novembre; 9 dicembre 2019; 13 gennaio; 17 febbraio; 23 marzo; 20 aprile e 18 maggio 2020. Incontri a cadenza mensile il lunedì dalle ore 14.30 alle 18.00.

Dopo sei anni GRASS cambia forma e si trasforma da laboratorio a circolo, una parola che amiamo perché ci sembra che, meglio di altre, condensi in sé l’epistemologia sistemica. Il circolo (di ricerca) risponde anche ad un bisogno collettivo di recuperare il senso delle cose che facciamo.
Siamo convinti che chi lavora in un contesto educativo ha bisogno di una “teoria soddisfacente” che ispiri e fondi il suo lavoro.
Noi ci ispiriamo alla pedagogia sociale intesa non come disciplina, ma come sguardo implicato sul mondo. Nel “percorso circolare” di Grass cerchiamo di connettere la sensibilità sistemica e l’approccio di Philo che intreccia le pratiche filosofiche, i simboli, il corpo, l’autobiografia e la mitobiografia.
Ogni incontro parte da un’esperienza che stimola un dialogo tra i partecipanti. I temi affrontati saranno quelli cari alla pedagogia sociale: educazione e politica, giustizia sociale e amore, libertà e limite, riconoscimento e riflessione, verità e trasparenza, divenire e trasformazione, cura di sé e professione educativa.
Un testo che farà da filo del circolo sarà il libro “Emozioni e linguaggio in educazione e politica” di Maturana e Dàvila (Elutera, 2006). Altri riferimenti saranno in ordine sparso: Bateson, Capitini, Gramsci, Milani, von Foerster, Honneth e Arendt. Sono previste presenze di colleghi e amici che condivideranno con noi le loro pratiche e la loro ricerca.

GRASS: circolo di ricreazione dedicato alle pratiche educative. L’obiettivo è quello di interrogare e trasformare lo sguardo sul proprio lavoro grazie alla “sensibilità sistemica”, in un clima di confronto di esperienze, improvvisazione e ricerca critica.
È rivolto a tutte le persone che si muovono in contesti educativi: educatori, insegnanti, pedagogisti, psicologi, operatori sociali, filosofi, cittadini (che poi non c’è nessuna differenza).


Costi e modalità di iscrizione
Costo del singolo incontro 25 euro, da pagarsi all’ingresso. E' necessario iscriversi almeno una settimana prima di ogni incontro scrivendo a info@scuolaphilo.it.