20 Ottobre 2020 - 20:30 / 23:00 | Seminari a Philo

Auto-biografia del disagio: la sofferenza si racconta e si trasforma

Con

  • Andrea Arrighi

40 euro 2 incontri

Con Andrea Arrighi, primo incontro del seminario in due appuntamenti, il 20 e il 27 ottobre 2020 dalle ore 20.30 alle 23.
Il seminario si svolgerà nella sede di Philo, in via Piranesi 12. Max 11 partecipanti.

La follia come perdita di contatto con la realtà. Una perdita di contatto che avviene talvolta gradualmente, anche in situazioni di apparente mancanza di problemi. 
Questo è ciò che rintracceremo a partire dalla ricostruzione biografica di una figlia che arriva passo dopo passo, e quasi per caso, a conoscere la madre, morta quando lei era piccola.
Fotografie, diari, lettere e filmati di un’altra epoca serviranno alla figlia per scoprire e raccontare il disagio di sua madre, tenuto nascosto da un contesto familiare e sociale che non è riuscito a comprendere e curare adeguatamente ciò emergeva come sofferenza esistenziale.
Lavoreremo dal punto di vista analitico-filosofico e proveremo a porci domande per rintracciare segnali indicatori  di un disagio profondo. 
Esploreremo inoltre come immagini e storie “altre” possano risuonare  nella nostra (mito)biografia, accogliendo ogni suggestione e riflessione come stimolo per una migliore conoscenza di noi stessi. 

Costi e modalità d’iscrizione: costo del seminario in 2 incontri: 40 euro. Posti limitati. È necessario iscriversi almeno una settimana prima dell’inizio scrivendo a: info@scuolaphilo.it

Andrea Arrighi è psicoterapeuta e analista junghiano a orientamento filosofico (Sabof). Tiene conferenze interattive multimediali su psicoanalisi e filosofia introdotte attraverso il cinema per diverse associazioni. È autore di articoli sulla psicologia junghiana (per riviste come Pedagogika, Eidos. Cinema psyche e arti visive, Rivista di psicologia analitica). È autore del libro La soluzione trascurata. Bene e male nella psicologia junghiana raccontati attraverso il cinema (Alpes, 2015).